E' SCADUTA IL 31/10 LA DEROGA PER IMPIANTI RIVELAZIONE FUMI - Per i gestori non a norma scattano sanzioni penali!

A fine ottobre è scaduta l’ultima proroga del decreto che stabilisce l’adeguamento ai requisiti di sicurezza per hotel, ristoranti, bed & breakfast, agriturismi e altre strutture ricettive turistico-alberghiere con licenza annuale.

In questo periodo, Secchiaroli propone vantaggi a chi ha già provveduto e anche a chi deve provvedere al più presto: finanziamenti agevolati e promozioni last-minute.

Chi ha già installato un valido sistema per la rivelazione degli incendi saprà che la nuova normativa UNI 11224 impone una manutenzione e un controllo annuale che devono essere certificati da un tecnico qualificato. Secchiaroli può effettuare una verifica gratuita della conformità dell’impianto e, offrire una vantaggiosa promozione sulla certificazione annuale.

Per chi, invece, non ha installato l’impianto, entro il 31 ottobre dovrà presentare la domanda di adeguamento della propria struttura. In questo caso, la tecnologia Secchiaroli può offrire oggi numerosi vantaggi pratici ed economici:

  1. impatto prossimo allo zero sulle opere murarie,
  2. tempi di installazione a partire da due giorni,
  3. nessun disagio per il cliente della struttura.

Qui Secchiaroli garantisce, oltre al suo know-how consolidato, un impianto sicuramente affidabile, un servizio di assistenza 24/7 per 365 giorni l’anno e, in promozione, un secondo anno di manutenzione gratuito.

Per le strutture stagionali tale proroga slitta fino all'apertura dello stabilimento. In entrambi i casi, tutte le strutture devo inderogabilmente avere, non solo fatto domanda di adeguamento, ma avere installato un efficiente impianto di rivelazione fumi nella propria struttura. 

È importante sapere che ogni impianto registra automaticamente, al suo interno, tutte le attività di installazione e manutenzione svolte, lasciando una traccia indelebile di tutto ciò che accade, compresi collaudo iniziale, sorveglianza, manutenzione e verifica del funzionamento dell’impianto nel tempo. 

La mancata osservazione di questi step prevede una responsabilità penale per il gestore della struttura ricettiva, in caso di evento, oltre al decadimento del CPI/SCIA.

Non affidarti al fai da te, Secchiaroli: sicuramente al tuo fianco!

 

 

 

 

 


Per ulteriori informazioni o per usufruire delle promozioni a te riservate non esitare a contattarci, del personale qualificato risponderà ad ogni tua necessità.